Se quello che vedete vi piace e lo volete acquistare oppure avete richieste personalizzate da fare o anche per semplice informazione non esitate a contattarmi all'indirizzo email alessandra.pazzaglia@email.it o piccoloangolocountry@email.it



Dichiaro che le opere che espongo e vendo in maniera occasionale e saltuaria sono esclusivamente frutto del mio ingegno ed hanno carattere creativo e ricadono nella categoria appartenente all'articolo 04, comma2, lettera H del D.Lgs. 114/ 31.03 (ex "art.61")







lunedì 28 gennaio 2013

......RIFLESSIONI!

....ho appena scoperto che anticamente il carattere malinconico era abbinato al clima freddo e secco......
.....non è quindi un caso che io sia nata in Autunno.....
...si diceva anche che la malinconia portasse un individuo a vivere passivamente e senza prendere iniziative, adattandosi agli avvenimenti esterni con la convinzione che non lo riguardassero e che in essi non potesse avere un ruolo determinante........ma.....questo lato invece non mi rispecchia affatto.
...Si diceva che il malinconico tendesse ad escludersi dalla vita sociale e lasciasse da parte le amicizie...........ma neanche su questo punto mi rispecchio, anzi oserei dire che è l'esatto contraio, ho la tendenza a circondarmi sempre delle persone a me care.......semmai il problema è che spesso non vengo ricambiata di tanto entusiasmo per lo stare insieme!
......molti studiosi di un tempo associavano la malinconia alla depressione, ad una profonda tristezza che colpiva senza un perchè e anche se possedevi tutto...
....Alcuni invece definiscono la malinconia come la gioia di essere tristi, una sorta di cura per mantenere l'equilibrio spirituale.
Poeti, scrittori,artisti, dottori, l'hanno resa protagonista rispettivamente delle loro poesie, dei loro romanzi, delle loro opere d'arte e dei loro trattati dandone ognuno una personale interpretazione.
.....Secondo me invece, la malinconia ha un suo perchè e ognuno di noi sà perfettamente qual'è.....
...almeno per me è così......, mi spaventa lo scorrere del tempo, veloce ed inesorabile......
...mi spaventa vedere  i miei figli crescere e sfuggire al mio "controllo", nel senso di acquisizione di una propria autonomia ed indipendenza che li porta a staccarsi o a manifestare il loro affetto in maniera più controllata e difficilmente percettibile per una persona incura come lo sono io.
......mi speventa vedere quanto sia in continuo aumento la falsità e l'ipocrisia, in un mondo dove regna l'egoismo e nessuno è disposto a fare niente per niente e quel poco ha dietro un secondo fino che ruota su se stesso....
........ e vorrei tornare bambina......a quell'età splendida e meravigliosa che i miei figli stanno vivendo, in cui ogni comportamento è puro, genuino , semplice  ed autentico come solo l'animo di un bambino può esserlo!
......Questi sono i motivi della mia maliconia ed io li conosco...... e ci convivo!

.....tra le molte citazioni sulla malinconia, quella che preferisco è questa: "È un alito, un corpo, un umore, uno spirito; è una nera signora che, senza invito, si accompagna alla nostra anima, silenziosa e infaticabile si insinua seducente nelle piccole fessure del cuore e, come una grand noble dame parigina ha un abito per ogni dove" !!

E voi amiche, conoscete i fondamenti della vostra malinconia?







Uploaded with ImageShack.us

8 commenti:

sara ha detto...

Che belle le tue riflessioni,anch'io sono nata in autunno e devo dire che per me sono quasi tutte azzeccate!!!
e leggere il tuo post in questo momento che per me è molto malinconico mi aiuta un po...
grazie!!

♥ Giovanna ♥ ha detto...

In quello che hai scritto forse in qualcosa mi ci rispecchio .... forse in quasi tutto ....sono nata a novembre nel pieno dell'autunno è da qui che deriva la mia malinconia? il mio essere triste e vedere anche tutto nero? eppure cerco di cambiare molto questo mio stato, ogni giorno cerco di trovare quanto di bello c'è attorno a me e di viverlo appieno, poi basta un pensiero triste ed il mio umore cambia in un batter d'occhio ..... e poi vedo loro .... i più bei capolavori della mia vita "i mei figli" e la gioia sovrasta la tristezza!!!!
Abbiamo un po di cosette in comune io e te!!!!
Un abbraccio
Giovanna

shan ha detto...

nata negli ultimi giorni di inverno...malinconica come poche!
Ho sempre detto che malinconici si nasce e tristi si diventa...ma non necessariamente l'uno è la conseguenza dell'altro.
A presto ^^

Roberta ha detto...

ti dirò la verità,forse la mia malinconia è colpa della tiroide che non funziona bene...per il resto in buona parte è dovuta alla lontananza delle persone a me care e del troppo grigiore del cielo di questo inverno,troppe nebbie!

bea ha detto...

Io sono nata in estate,e sono malinconica,secondo me dipende dalla lontananza dalle persone care,e da chi hai vicino,se non sei capita fai piu' fatica.
Bea

Giulia ha detto...

embhe???????????? e che è???? basta, su su veloce stoffine colorate, fimo colorato ago filo e forbici e mettiti al lavoro, senza perdere tempo...il tempo lo togli alla creativita'...stai perdendo l'occasione di creare un' altra tua amabile creatura...veloce!!! La riflessione si...ogni tanto ce vo...ma poi abbandona il cervello e fa parlare il tuo cuore;)))
p.s. dono nata il 12 MAGGIO;)))

un abbraccio

giulia

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Pattyz ha detto...

Ci metterei la firma, per tornare a quando avevo 8 anni e nessun pensiero "pesante" a parte che vestito far indossare alla Barbie...
Però poi guardo le mie tre meraviglie e penso che tutto sommato, nonostante pensieri e difficoltà, non vorrei tornare indietro per non perdere nessun loro sorriso, abbraccio o coccola.
Ti dico una cosa che ti risolleva il morale: tornano le signore francesi dei pizzi e bottoni antichi, ma in fiera a Parma. Non vedo l'ora di fare scorta da loro! Baciotti, Patty