Se quello che vedete vi piace e lo volete acquistare oppure avete richieste personalizzate da fare o anche per semplice informazione non esitate a contattarmi all'indirizzo email alessandra.pazzaglia@email.it o piccoloangolocountry@email.it



Dichiaro che le opere che espongo e vendo in maniera occasionale e saltuaria sono esclusivamente frutto del mio ingegno ed hanno carattere creativo e ricadono nella categoria appartenente all'articolo 04, comma2, lettera H del D.Lgs. 114/ 31.03 (ex "art.61")







lunedì 5 luglio 2010

" ELENA E BURT"

..........C'era una volta una bambina,
era una bambina speciale che aveva una zia particolare, sempre indaffarata tra colori, pennelli, fili, stoffe, cartamodelli.................
Un giorno, la bimba vide la zia che piu' impedita che mai, trafficava accanto alla macchina da cucire.....................

















.............si mise seduta accanto a lei in silenzio, guardandola con curiosita' e sforzandosi di capire, ma senza riuscirci, cosa la zia stesse combinando.
Il desiderio di sapere era fortissimo e cosi' chiese:" Zia che stai facendo?" e la zia rispose "vorrei cucire una bambola per te!!!!!"














gli occhietti scuri della bimba si illuminarono e quella frase detta cosi' senza, pensarci, la riempi' di euforia e di aspettativa!!!
..... e piu' la zia traffica, piu' la bimba diventava impaziente e non poteva fare a meno di chiedere "zia è finita la mia bambola?" ..... - "No amore mio, ci vuole tempo, dobbiamo farle anche il vestitino!!!!"















La sera, seppur a malincuore, la bimba è tornata a casa senza bamboletta, convinta dalla zia che l'avrebbe avuta il giorno dopo con un bel vestitino ed un bel paio di scarpette!!!













La zia, cerco' di fare il possibile per non deludere la nipitona, ma cuci, scuci, poi ricuci, e sistema............ passo' il giorno e la bambolina non era ancora pronta!!!!














Ma, la dolcissima bambina, pur avendo solo tre anni, ha aspettato pazientemente e quando alla fine e' riuscita a stringere tra le braccia la sua bambolina ha riempito la zia di grande soddisfazione!!!!!!!! Era raggiante e la sua felicità ha riempito il cuore della zia!!!!!!






Basta cosi' poco per rendere felice un bambino!!!!











Come avrete capito, la bimba in questione è la mia nipotina e quella che vedete è la bambolina che ho cucito per lei! Aurora, cosi' si chiama la mia nipotina, ha deciso di chiamarla Elena e le è piaciuta talmente tanto che non la fa toccare a nessuno e la porta ovunque!!!!

Ieri quando mi ha rivisto mi ha detto :" Zia mi fai un fratellino per Elena?"





Voglio ringraziare anche Lolli del blog Angoli country per aver messo a disposizione il cartamodello, io l'ho prelevato porprio dal suo blog, grazie Lolli!!!!!

20 commenti:

perlAmica ha detto...

Aurora è davvero molto fortunata ad avere una zia come te!!!

Buon inizio di settimana!!!!
Cri&Anna

di bianco e d'azzurro ha detto...

Che carina la tua bambola, è davvero tenera e tu sei una zia bravissima e dolcissima!!!
Buona giornata e tanti baci, Annamaria

❣❤ Daniela ❤❣ ha detto...

Che bella è la bambola, sei stata proprio bravissima!
daniela

Rosa ha detto...

Ciao Alessandra hai ragione ci vuole poco per accontentare un bambino, bella storia, le cose fatte con amore le apprezzano di piu'e rimarranno per sempre con loro ricordandoti, bravissima, molto carina la bambolina il micetto e' uno spettacolo, ciao buona settimana baci rosa

Luciana Todaro ha detto...

La pazienza della piccola Aurora è stata premiata, Elena e Burt sono tenerissimi!
ciao cara
Lu

Anna ha detto...

Il tuo racconto mi ha portato indietro di un po' di anni a quando avevo mia figlia piccola e le cucivo le bambole, al suo visino pieno di attesa e la gioia di quando la vedeva terminata....è proprio vero basta poco per far felice un bambino.
Complimenti per la tua bambola!!
Un abbraccio!

ஐLe Chicche di Dannyஐ ha detto...

Bellissimo questo racconto!!!...la bambolina poi carinissima!!
un baciottissimo!!!
Denny*

Dori ha detto...

che splendida zia, Aurora è molto fortunata! stupendo il racconto. ciao Dori

creativa.mente ha detto...

che bellissima creazione.... la storia poi della sua "nascita", mi ha fatto venire gli occhi lucidi....mi sembra di vedere gli occhioni sognanti della tua nipotina mentre abbraccia la sua nuova amica.... sei stata bravissima
buon lunedi
P:)

Annalisa ha detto...

Alessandra è bellissima ...povera Aurora per avere 3 anni è stata paziente il fatto è che per le rifiniture e gli accessori delle bambole ci vuole un sacco di tempo!!!Un bacio a te ed ad Aurora ....ah e buon fratellino!!!
KISS!!
Annalisa

♥ Giovanna ♥ ha detto...

Che bella la bambola.... ancor di più tutta la sua storia!!! Aurora è una bimba fortunata... ha una zietta speciale come te!!!!
Un abbraccio

Katya ha detto...

Una storia simile mi riporta indietro di 30anni... quando una sera ho cominciato a lavorare a maglia, e punto dopo punto nasceva una bambolina per la mia piccolina, allora di sole quattro anni, adesso quella bambolina appartiene alla sua creatura di due anni... Mi commuovo ancora quando la vedo giocare, ed anche adesso, leggendo la tua storia. Ciao

Francesca ha detto...

Bellissima e commovente storia, e molto tenere le protagoniste!! Un bel lavoro cara. Baci
Francy

ste ha detto...

Che fortunata questa nipotina ad avere una zia con le mani d'oro!!!!
Sei stata proprio brava!!
Baci
Ste

♥Lolli*♥ ha detto...

CIAO!!
Bellissima la storia..e la bambolina splendida!
Sono contenta ti sia servito il modello per far felice la TUA NIPOTINA!!
E..passa da me c'è un regalito per te!
Buona serata!
Lolli*

gloria. ha detto...

A ben ragione la tua nipotina a essere contenta del regalino che le hai confezionato, bella, allegra e coloratissima.Quando sono piccoli i bimbi vivono di semplicità, e quindi amano i giochi semplici.xxx.glo

Pam♥ ha detto...

oh! lo sai che mi hai fatto piangere? sarà perchè anche io sono zia da 4 mesi e mi sono immedesimata e immaginata la scena...cmq è bellissima, e pure la tilda, bacioniiiiii

miro. Shabby e dintorni. ha detto...

Ciao Alessandra, se passi dal mio blog c'è una (spero gradita) sorpresa per te.
Baci
Rosa

Alessandra ha detto...

Che bella bambolina!!!! L'hai fatta così bene che Aurora, giustamente, ti ha chiesto pure il bambolotto!!!

Trilli ha detto...

Questa bambolina è dolcissima e bellissima, si vede che l'hai fatta con tutta la tenerezza che provi per la tua nipotina. Le cose fatte col cuore sono sempre le più belle!